United Therapeutics il pagamento Di $210 Milioni di euro Per Risolvere USA Contraccolpo della Sonda – Reuters italia

BOSTON (Reuters) – United Therapeutics Corp pagherà $210 milioni di euro per risolvere STATUNITENSE sostiene che la drugmaker utilizzato un ente di beneficenza, come un condotto per illegalmente copertura Medicare pazienti’ out-of-pocket costi di droga al fine di eliminare la sensibilità al prezzo e per aumentare le vendite.

L’Ufficio del Procuratore degli stati UNITI in Massachusetts, il mercoledì ha annunciato l’insediamento, uno dei primi ad uscire da un settore indagine a livello di imprese farmaceutiche sostegno finanziario del paziente-assistenza beneficenza.

le aziende farmaceutiche sono vietati da sovvenzionare i co-pagamenti per i pazienti arruolati nel programma governativo di assistenza sanitaria Medicare. Ma le aziende possono donare a non-profit che fornisce co-pay di assistenza a lungo in quanto sono indipendenti.

in un contesto di accresciuta attenzione all’aumento i prezzi dei farmaci negli Stati Uniti, la preoccupazione è sorta, che le donazioni da drugmakers al paziente-assistenza gruppi possono contribuire per l’inflazione dei prezzi.

Più di una dozzina di altre aziende, tra cui Pfizer Inc , Johnson & Johnson, e Jazz Pharmaceuticals Plc sono stati citati in giudizio per informazioni relative al supporto di pazienti-assistenza e beneficenza.

mercoledì insediamento centrata su donazioni che United Therapeutics fatto per prendersi Cura della Voce di Coalizione, un Mechanicsville, con sede in Virginia fondazione che afferma che il suo obiettivo è quello di migliorare la vita dei pazienti con malattie croniche.

Il governo ha detto che dal 2010 al 2014, United Therapeutics utilizzato la carità come mezzo per coprire il co-pay obblighi di migliaia di Medicare pazienti che assumono farmaci per il trattamento di alta pressione arteriosa polmonare chiamato Adcirca, Remodulin, Tyvaso e Orenitram.

Secondo l’accordo transattivo, United Therapeutics regolarmente dati ottenuti dalla carità su quanti pazienti su United Therapeutics’ farmaci è assistito, che il drugmaker utilizzato per decidere quanto donare.

United Therapeutics, in base a Silver Spring, Maryland, già annunciato nel mese di luglio che aveva accantonato $210 milioni nel mezzo di colloqui per risolvere le indagini.

Andrew Fisher, un portavoce dell’azienda, ha detto United Therapeutics stato contento di avere l’indagine dietro di esso in modo che potesse tornare la sua attenzione sullo sviluppo di cure salvavita.

L’insediamento è venuto dopo gli stati UNITI Dipartimento di Salute e Servizi Umani’ Ufficio di Ispettore Generale il mese scorso notificato a Cura di Voce Coalizione che avrebbe revocare la carità del 2006 di autorizzazione.

La decisione deriva dalla constatazione che la carità ammessi donatori influenza impropria e forniti uno o più drugmakers dati che potrebbero consentire loro di correlare le donazioni per il numero di prescrizioni agevolati.

la Cura della Voce Coalizione non ha risposto immediatamente alla richiesta di commento. Ha detto che sta valutando le opzioni e annunciare una decisione circa il suo futuro in gennaio.