Quanto tempo aspettare prima dell'esposizione al sole dopo aver assunto Bactrim

Nella nostra ultima domanda e risposta, il farmacista discute quanto tempo è necessario attendere dopo aver assunto Bactrim (sulfametossazolo / trimetoprim) per andare al sole.

Chiese Cindy

Quanti giorni dopo aver finito Bactrim devo aspettare prima dell'esposizione al sole?

Bactrim è un antibiotico combinato, costituito da sulfametossazolo e trimetoprim, utilizzato per trattare una varietà di infezioni batteriche.

Bactrim, insieme a molti altri farmaci, può aumentare la sensibilità di un individuo al sole. La sensibilità all'esposizione al sole è causata da una reazione fototossica con il Bactrim distribuito sulla pelle. Una reazione fototossica può verificarsi se esposto a quantità sufficienti di luce e farmaci ed è spesso caratterizzata come una scottatura solare esagerata. Questa reazione può verificarsi entro pochi minuti dall'esposizione al sole. Nella maggior parte dei casi, le aree colpite sono solo quelle direttamente esposte alla luce solare.

In termini di tempo per evitare il sole diretto, l'emivita di Bactrim è compresa tra 8-10 ore. Occorrono da 5 a 6 emivite per eliminare un farmaco dal sistema. Pertanto, il Bactrim dovrebbe essere eliminato dopo tre giorni. Per assicurarti di non avere una reazione fototossica al sole, dovresti aspettare 3 giorni fino all'esposizione diretta alla luce solare. Per lo meno, ricorda di praticare una protezione solare sicura ogni volta che sei sotto il sole.

Si raccomanda dal CDC di utilizzare una crema solare con SPF 15 o superiore ogni volta che ci si trova al sole per ridurre il rischio di cancro della pelle e riapplicare dopo 2 ore. Se rimarrai al sole per un lungo periodo di tempo, cerca di coprirti il più possibile con maniche lunghe e pantaloni, indossa un cappello e proteggi gli occhi dalla cataratta con gli occhiali da sole.

La dottoressa Jennifer Oliver è una farmacista immunizzante autorizzata in Florida. Si è laureata in Farmacia presso la University of South Florida nel 2015. Oltre alla sua passione per la farmacia, ama viaggiare e conoscere nuove persone.