Panoramica Di Terapia Antimicrobica

Alcuni antibatterici sono stati associati con una serie di effetti avversi. Gli effetti collaterali variano da lieve a molto grave a seconda antibiotici usati, i microrganismi mirati, e il singolo paziente. Profili di sicurezza dei nuovi farmaci spesso non sono ben definiti per coloro che hanno una lunga storia di utilizzo. Gli effetti negativi vanno da febbre e nausea per le principali reazioni allergiche, tra cui photodermatitis e anafilassi. Gli effetti collaterali comuni includono diarrea, derivante dalla interruzione della composizione in specie della flora intestinale, con conseguente, per esempio, in crescita eccessiva di batteri patogeni, come il Clostridium difficile. Antibatterici possono anche influenzare la flora vaginale, e può portare ad una proliferazione di specie di lieviti del genere Candida a livello vulvo-vaginale. Ulteriori effetti collaterali possono derivare dall’interazione con altri farmaci, come l’elevato rischio di tendine danni da somministrazione di chinolonici antibiotica sistemica di corticosteroidi.

Antibatterico Produzione

Nonostante l’ampia varietà di antibiotici conosciuti, meno dell ‘ 1% degli agenti antimicrobici medico o di valore commerciale. Per esempio, mentre la penicillina ha un alto indice terapeutico in quanto generalmente non influenzano le cellule umane, non è così per molti antibiotici. Altri antibiotici semplicemente la mancanza vantaggio rispetto a quelli già in uso, o di non avere altre applicazioni pratiche. Utili gli antibiotici sono spesso scoperto utilizzando un processo di screening. Per condurre una schermata di questo tipo, gli isolati di diversi microrganismi vengono coltivate e quindi testati per la produzione di diffusibile prodotti che inibiscono la crescita di organismi di prova. La maggior parte degli antibiotici identificato in una schermata di questo tipo sono già noti e devono pertanto essere respinti. Il resto deve essere testati per la loro tossicità selettiva e per le attività terapeutiche e i migliori candidati possono essere esaminati ed eventualmente modificato. Una versione più moderna di questo approccio è un razionale programma di progettazione. Questo comporta screening diretto verso la ricerca di nuovi prodotti naturali che inibiscono un obiettivo specifico, come un enzima che si trova solo nei target patogeno, piuttosto che di prove per dimostrare inibizione generale di una cultura.

Spettro di Attività Antimicrobica

Un antibiotico spettro può essere ampio o stretto.

Obiettivi di Apprendimento

Confrontare strette e antibiotici a largo spettro

Takeaway Chiave

– antibiotici a Largo spettro agire contro un grande gruppo di batteri.
– Spettro stretto antibiotis target specifici, come batteri Gram positivi e Gram negativi.
– Tre nuove classi di antibiotici antibatterici sono stati messi in uso clinico: ciclico lipopeptidi (come daptomicina), glicilcicline (come la tigeciclina), e oxazolidinoni (come linezolid).

Gram: Un metodo per differenziare le specie batteriche in due grandi gruppi (Gram-positivi e Gram-negativi).

colorazione di Gram: Un metodo per differenziare le specie batteriche in due grandi gruppi (Gram-positivi e Gram-negativi).
narrow spectrum antibiotic: Un tipo di antibiotico che gli obiettivi specifici tipi di batteri Gram positivi e Gram negativi batteri.
antibiotico ad ampio spettro: Un tipo di antibiotico che può influenzare una vasta gamma di batteri.

Ciprofloxacina E Pillola Anticoncezionale

La gamma di batteri che un antibiotico influenza può essere diviso in stretto spettro e ad ampio spettro. Spettro stretto gli antibiotici agiscono contro un gruppo limitato di batteri, batteri gram positivi e gram negativi, per esempio sodio fusidate solo agisce contro i batteri stafilococco. Ampio spettro—gli antibiotici agiscono contro i batteri gram-positivi e gram-negativi batteri, per esempio amoxicillin.

Gram colorazione (o metodo di Gram; è un metodo di distinguere le specie batteriche in due grandi gruppi (Gram-positivi e Gram-negativi ). Esso è basato sulle proprietà chimiche e fisiche delle loro pareti cellulari. Per ulteriori informazioni su ciprofloxacina e sole gentilmente visitate il nostro sito. Principalmente, si rileva peptidoglicano, che è presente in uno spesso strato di batteri Gram-positivi. Un batterio Gram-positivi risultati in viola colore blu, mentre un Grammo di risultati negativi, in un rosa/rosso. La colorazione di Gram è quasi sempre il primo passo per l’identificazione di un organismo batterico, ed è l’impostazione macchia eseguite da laboratori su un campione se non si specifica cultura di cui. Mentre la colorazione di Gram è un prezioso strumento diagnostico, sia in ambito clinico e di ricerca, non tutti i batteri possono essere definitivamente classificata da questa tecnica, in modo da formare Gram-variabili e Gram-indeterminato gruppi.

colorazione di Gram: Questa è una immagine microscopica di una colorazione di Gram di misto cocchi Gram-positivi (Staphylococcus aureus, viola) e bacilli Gram-negativi (Escherichia coli, rosso).

Un antibiotico ad ampio spettro agisce contro i Gram-positivi e Gram-negativi batteri, in contrasto con un ristretto spettro antibiotico, che è efficace contro di specifiche famiglie di batteri. Un esempio di un comune antibiotico ad ampio spettro è ampicillin. Antibiotici ad ampio spettro sono correttamente utilizzato nelle seguenti situazioni mediche: empiricamente (cioè, in base all’esperienza del praticante), prima della formale identificazione dei batteri causativi e quando c’è una vasta gamma di possibili malattie e una malattia potenzialmente grave sarebbe il risultato se il trattamento viene ritardato. Questo si verifica, per esempio, in caso di meningite, dove il paziente può diventare gravemente malato in poche ore, se di antibiotici ad ampio spettro non è iniziato. Antibiotici ad ampio spettro sono utilizzati anche per batteri resistenti ai farmaci, che non rispondono ad altri, più stretto spettro di antibiotici e, in caso di superinfections, dove ci sono diversi tipi di batteri che causano la malattia, così che giustificano un antibiotico a largo spettro o combinazione di terapia antibiotica.