La FDA denuncia la società di Vape per aver inserito il Viagra nei suoi prodotti

NOI

  • FDA
  • La FDA chiama la società di svapo per l'inserimento di farmaci per la disfunzione erettile nei suoi prodotti

La FDA chiama la società di svapo per l'inserimento di farmaci per la disfunzione erettile nei suoi prodotti

La Food and Drug Administration ha chiamato giovedì una società di sigarette elettroniche per la preoccupazione che i suoi prodotti contengano farmaci non approvati destinati a trattare la disfunzione erettile.

La FDA ha affermato che HelloCig Electronic Technology Co., Ltd. con sede in Cina ha 15 giorni per rispondere all'accusa secondo cui due dei loro prodotti e-liquid venduti negli Stati Uniti contengono farmaci non approvati attivi nel Viagra e Cialis.

Uno dei prodotti era persino chiamato "E-Cialis".

"E-Cialis HelloCig E-Liquid" conteneva sildenafil e tadalafil e "E-Rimonabant HelloCig E-Liquid" conteneva sildenafil, ha detto la FDA nel suo comunicato stampa. "Questi ingredienti possono essere associati a significativi problemi di sicurezza e al rischio di gravi eventi avversi. Ad esempio, possono interagire con i nitrati presenti in alcuni farmaci da prescrizione usati per trattare, ipertensione o malattie cardiache e possono abbassare la pressione sanguigna a livelli pericolosi ".

Sia il Cialis che il Viagra sono approvati dalla FDA ma i farmaci contenuti in quei medicinali non sono approvati dall'agenzia per essere aggiunti ai liquidi per sigarette elettroniche.

HelloCig ha utilizzato i flaconi di Cialis e le immagini delle pillole nei suoi annunci, il che implica che l'e-liquid potrebbe trattare la disfunzione erettile. HelloCig ha anche pubblicizzato bottiglie e pillole di Acomplia, che è un farmaco anti-obesità non approvato, ha detto la FDA.

Il commissario dell'amministrazione, Scott Gottlieb, MD, ha affermato che stavano chiamando la società di svapo perché includere questi ingredienti sono potenzialmente pericolosi per i consumatori più giovani.

"Questa azione fa parte del più ampio sforzo della FDA per regolare la sicurezza dei prodotti da svapo e reprimere le affermazioni fuorvianti e gli e-liquid illegali e pericolosi che possono attirare i giovani o mettere a rischio i consumatori". Egli ha detto.

"Non ci sono prodotti e-liquid approvati per contenere farmaci da prescrizione o altri farmaci che richiedono la supervisione di un medico", ha continuato Gottlieb. "I farmaci da prescrizione vengono attentamente valutati ed etichettati per riflettere i rischi dei farmaci e le loro potenziali interazioni con altri farmaci, e lo svapo di principi attivi dei farmaci è una via di somministrazione inefficace e può essere pericoloso".

La FDA ha inviato una lettera di avvertimento all'azienda, elencando le sue lamentele e chiedendo una risposta entro 15 giorni.

Ottieni il brief. Iscriviti per ricevere le storie principali che devi sapere in questo momento.