Horse Racing-California si muove per limitare l'uso di droghe e fruste

Di Rory Carroll

LOS ANGELES, 28 marzo (Reuters) – Le autorità ippiche della California giovedì hanno preso provvedimenti per limitare l'uso di farmaci e fruste nelle competizioni, mosse che vengono dopo la morte di 22 cavalli sul famoso circuito di Santa Anita quest'anno.

Una regola approvata dal California Horse Racing Board ridurrebbe l'uso di Lasix, un farmaco usato per il giorno della gara per trattare il sanguinamento nei polmoni dei cavalli, che può verificarsi durante l'esercizio fisico estremo.

Il consiglio ha anche votato per limitare l'uso delle fruste, note nei circoli ippici come "colture da equitazione", nonostante le obiezioni dei fantini.

I fantini avrebbero comunque portato le fruste durante le gare, ma le avrebbero usate solo per motivi di sicurezza, non per far correre i cavalli più velocemente.

Lo Stronach Group, che possiede Santa Anita della California meridionale e Golden Gate Fields nella Bay Area di San Francisco, ha detto questo mese che sosterrà le riforme a seguito dell'ondata di morti, definendo l'attuale sistema "rotto".

Le modifiche proposte, che devono ancora eliminare gli ostacoli procedurali e non avranno effetto immediato, sono state accolte con favore dagli attivisti.

"Le misure approvate oggi sono i primi passi significativi in ​​decenni verso la fine del peggiore degli abusi sulle corse di cavalli", ha detto Kathy Guillermo, portavoce del gruppo per i diritti degli animali People for the Ethical Treatment of Animals (PETA).

"Il gruppo Stronach e il California Horse Racing Board lo capiscono: drogare e frustare i cavalli non sarà tollerato nel mondo di oggi".

Santa Anita riprenderà le corse venerdì. Gli attivisti hanno detto che stanno progettando di protestare.

(Segnalazione di Rory Carroll, montaggio di Ed Osmond)