Forze armate statunitensi in Asia, distrutte in poche ore: studio – Asia Times

L'esercito americano non è più la forza principale in Asia e, secondo un nuovo rapporto, i missili di un esercito in rapido miglioramento potrebbero travolgere le sue basi in poche ore.

Lo studio dello United States Study Center, presso l'Università di Sydney, in Australia, ha avvertito che la strategia di difesa americana nella regione indo-pacifica "è alle prese con una crisi senza precedenti" e potrebbe lottare per difendere i suoi alleati contro la Cina, CNN segnalato.

Ciò significa che l'Australia, il Giappone e altri partner statunitensi devono costruire e riorientare le loro forze nella regione e prendere in considerazione una maggiore cooperazione con gli Stati Uniti, per garantire la loro sicurezza, afferma lo studio.

Il rapporto evidenzia le aree in cui l'esercito cinese sta facendo enormi passi avanti rispetto agli Stati Uniti e ai suoi alleati e partner asiatici. Il primo di questi è nei missili.

"La Cina ha dispiegato una formidabile serie di missili di precisione e altri sistemi di contro-intervento per minare il primato militare americano", afferma il rapporto. Quei missili sono migliaia, dice il rapporto.

Quasi tutte le installazioni militari statunitensi nel Pacifico occidentale, così come quelle dei suoi principali partner e alleati, "potrebbero essere rese inutili da attacchi di precisione nelle ore di apertura di un conflitto", secondo il rapporto.

Il ministero degli Esteri cinese ha detto di non aver visto il rapporto, ma il portavoce Geng Shuang ha sottolineato che la politica militare del paese è "di natura difensiva".

"La Cina è saldamente sulla via dello sviluppo pacifico e la nostra politica di difesa nazionale è di natura difensiva", ha detto Geng.

Gran parte del rapporto australiano non dovrebbe sorprendere il Pentagono.

Un rapporto del novembre 2018 al Congresso della Commissione per la strategia di difesa nazionale ha affermato che "le forze armate statunitensi potrebbero subire perdite inaccettabilmente elevate" e "potrebbero lottare per vincere o forse perdere, una guerra contro la Cina o la Russia".

Sei mesi dopo, il rapporto annuale del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti sull'esercito cinese diceva che Pechino era intenzionata a sviluppare un esercito di livello mondiale e diventare "la potenza preminente nella regione indo-pacifica".

Secondo il rapporto del Pentagono, più di 2.000 missili balistici a corto, medio e medio raggio che possono colpire obiettivi terrestri e marittimi fanno parte di quel piano.

Lo studio australiano mette in dubbio la capacità degli Stati Uniti di tenere il passo e avverte che Washington sta affrontando una crisi di "insolvenza strategica".

Ad esempio, gli Stati Uniti stanno vedendo la loro flotta di sottomarini d'attacco a propulsione nucleare ridursi in un momento in cui sono ancora più necessari.

"In parole povere, poiché l'ambiente sopra la superficie diventa più letale a causa del dispiegamento cinese di missili da crociera, tecnologie ipersoniche e difese anti-aeree, il vantaggio duraturo dell'America nella guerra sottomarina diventerà sempre più importante nell'equilibrio di potere regionale", afferma il rapporto.

Ma Adm. Phil Davidson, il capo del comando indo-pacifico degli Stati Uniti, ha detto al Congresso a marzo che stava ricevendo solo la metà dei sottomarini necessari nel Pacifico su base giornaliera.

Il rapporto australiano afferma che è fondamentale che Canberra e partner come il Giappone debbano intensificarsi per riempire i vuoti che gli Stati Uniti stanno lasciando.

"Washington richiederà un sostegno significativo e continuo da parte dei suoi alleati e partner regionali per scoraggiare con successo l'avventurismo cinese", ha detto.

Il rapporto osservava che l'esercito australiano è afflitto da uno degli stessi mali che ferisce i suoi alleati americani: diffondere le proprie forze in modo troppo sottile. Tra il 2001 e il 2018, l'Australia ha speso più di tre volte di più in operazioni in Medio Oriente che nell'Indo-Pacifico.

La pressione che i conflitti in Afghanistan, Iraq e Siria hanno imposto al budget, alle attrezzature e alle operazioni dell'esercito americano aveva "mal preparato" Washington "per una grande competizione di potere nell'Indo-Pacifico", ha detto.

1. http: // tinyurl. com / quest-bars-cheap-77971 dice: 24 novembre 2019 alle 7:43

Ho navigato online più di 2 ore oggi, ma non ho mai trovato nessun articolo interessante come il tuo. E 'piuttosto un valore sufficiente per me. Personalmente, se tutti i proprietari di siti web e i blogger realizzassero dei buoni contenuti come hai fatto tu, il web sarà molto più utile che mai.

2. http://tinyurl.com/ dice: 25 novembre 2019 alle 05:35

Oh mio Dio! Articolo incredibile amico! Grazie, tuttavia sto attraversando difficoltà con il tuo RSS. Non so il motivo per cui non riesco ad abbonarmi. C'è qualcun altro che ha gli stessi problemi RSS? Qualcuno che conosce la soluzione può gentilmente rispondere? Grazie!!

3. olio di cocco dice: 26 novembre 2019 alle 5:27

Lo fai davvero sembrare così facile con la tua presentazione, ma trovo che questo argomento sia effettivamente qualcosa che credo di non poter assolutamente capire. Sembra troppo complicato ed esteso per me. Non vedo l'ora che arrivi la tua prossima pubblicazione, cercherò di farcela!

4. giochi per ps4 dice: 29 novembre 2019 alle 12:09

Vale la pena commentare una discussione affascinante. Penso che sia necessario scrivere di più su questo argomento, potrebbe non essere una questione tabù, ma di solito le persone non parlano di questi argomenti. Al prossimo! Cordiali saluti!!

5. giochi per ps4 dice: 6 dicembre 2019 alle 21:15

Il tuo stile è unico rispetto ad altre persone da cui ho letto cose. Grazie per aver postato quando ne avrai l'opportunità, immagino che aggiungerò questo sito web ai preferiti.

6. Sling tv dice: 1 gennaio 2020 alle 08:48

Post fantastico.

7. Sling tv dice: 14 gennaio 2020 alle 11:58

Continuamente leggevo articoli o recensioni più piccoli che chiariscono anche il loro motivo, e questo sta accadendo anche con questo post che sto leggendo qui.

8. MatSofs dice: 16 gennaio 2020 alle 17:30

acquistare accutane mexico Keflex per trattare la bronchite Darunavir cialis in vendita Propecia Vergessen Einzunehmen Priligy Dapoxetine farmacia online Acquista online il controllo delle nascite noi

9. Il miglior pacchetto di sling tv 2020 dice: 25 gennaio 2020 alle 2:50

Sono un lettore abituale, come state tutti? Questo paragrafo pubblicato su questo sito web è veramente meticoloso.