Ex impiegato delle poste accusato di aver rubato l'iPhone e 1.000 compresse di Viagra – Armagh I

Un uomo di Craigavon ​​accusato di aver rubato un iPhone e 1.000 compresse di Viagra è stato davanti al tribunale.

L'avvocato del 34enne ha detto alla corte che l'imputato si era dimesso dal suo impiego presso Parcelforce a causa del presunto incidente.

Jonathon Morrow, di Drumbeg, mercoledì è apparso accusato di due accuse di furto e due di interferenze con la posta come operatore postale alla Craigavon ​​Magistrates 'Court.

Mentre le accuse venivano lette, si è saputo che l'imputato avrebbe, in una data sconosciuta e nel marzo di quest'anno, interferito con la posta.

Morrow è accusato di aver rubato un iPhone, del valore di 1.200 sterline, il 27 marzo e 1.000 compresse di citrato di sildenafil, comunemente noto come Viagra, per un valore di 1.000 sterline.

In piedi sul banco degli imputati, l'imputato ha confermato di aver compreso le accuse che ha dovuto affrontare.

Un conestabile ha dichiarato di ritenere di poter collegare Morrow ai presunti reati.

L'avvocato della difesa Philip Reid non ha fatto domande a questo.

L'accusa ha chiesto un aggiornamento fino al 15 gennaio per un aggiornamento sul fascicolo del caso e questo è stato concesso.

Nel presentare una domanda di patrocinio a spese dello Stato, il sig. Reid ha dichiarato: "Ha lavorato per Parcelforce ed è stato durante il suo impiego che si presume sia avvenuto. Da allora è stato sospeso.