Di Stato Di Buona Salute: Il Caldo Può Fare Ipertensione Polmonare Peggio

Caro Dr. Roach: recentemente mi è stata diagnosticata l’ipertensione arteriosa polmonare, dopo un lungo elenco di test. Sono andato a Boston e aveva il CPET (Cardio Polmonare Test di Esercizio). Da quando è stato messo sul farmaco Letairis e di apprendimento il mio esercizio di limiti, mi aveva fatto molto meglio. Questa settimana, ho avuto quattro giorni di completo esaurimento, è stato di vertigini e a corto di fiato, e sentì la pressione nel petto. L’unico modo per ottenere sollievo è quello di trovarsi sul mio letto e il resto. È stato caldo e umido di questa settimana, e sto pensando che potrebbe aver fatto la mia situazione. Potete darmi informazioni a riguardo la mia malattia?

P. C.

ipertensione arteriosa Polmonare, di solito chiamato semplicemente “ipertensione polmonare”, può avere diverse cause, tra cui gravi malattie cardiache, malattie polmonari croniche come la BPCO o ricorrenti di coaguli di sangue nel polmone. Nella maggior parte dei casi non sappiamo il perchè è chiaro.

regolare l’ipertensione, il vasi sanguigni che va dal cuore al corpo che hanno una pressione troppo alta, che predispongono una persona a malati vasi sanguigni e, in definitiva, di ictus e malattie cardiache. Ipertensione polmonare, l’elevata pressione sanguigna, sono nelle arterie dei polmoni, e questo porta a danni al lato destro del cuore. Senza trattamento, la malattia è progressiva, ma il tasso di progressione varia da una persona all’altra. Ambrisentan (Letairis) è usata spesso con il tadalafil (Adcirca), come un recente e ben fatto di studio sulla combinazione ha mostrato benefici. Trattamento rallenta la progressione e migliora i sintomi, ma non vi è alcuna cura, ad eccezione del cuore/polmone trapianto, che pochi sono in grado di ottenere.

non posso rispondere perché hai avuto una brutta settimana. Il calore e l’umidità possono certamente contribuire ad esso. Anche una lieve infezione virale può causare una persona che è ben compensata avere i problemi che tu descrivi. Potrebbe anche essere qualcosa di più dannoso. Le persone con gravi patologie cardiopolmonari dovrebbe essere in grado di entrare in contatto con il loro medico o l’infermiere immediatamente, perché è impossibile dire come le cose gravi sono senza contatto diretto (e, preferibilmente, un esame).

Dr. Roach scrive: Un recente articolo sulla vitamina D generato molte lettere. Avevo scritto che dosi molto elevate di vitamina D può causare tossicità, ma ho sentito dire da diverse persone che hanno bisogno di dosi molto elevate solo per mantenere i loro livelli di vitamina D in gamma bassa. Ho anche sentito dire da persone che avevano sintomatico di tossicità della vitamina D da basse dosi.

Entrambe queste situazioni inusuali. Nel primo, probabilmente il problema è l’incapacità del corpo di assorbire la vitamina D, spesso a causa di un intervento chirurgico o una malattia, soprattutto malattia celiaca.

le Persone con questo problema possono avere bisogno di dosi molto elevate di vitamina D, e il trattamento deve essere diretto a correggere il livello di sangue, qualunque sia la quantità di vitamina D è necessaria (parecchi lettori hanno detto che i loro medici sono restii a prescrivere tutte la vitamina D necessaria). Molto raro deficit metabolici possono causare resistenza alla vitamina D.

Nel secondo caso, è abbastanza raro per ottenere sintomatico di carenza di vitamina D con 4.000 UI al giorno o meno, e questo ci porta insolito cause, come la sarcoidosi, granuloma anulare, la tubercolosi e la malattia di graffiatura di gatto, che può causare livelli elevati di vitamina D.

Trend Storie

Sei nuovo COVID-19 casi sull’Isola di Vancouver, in mezzo provincewide aumento
Victoria sindaco disattiva account Twitter dopo la sfilza di critiche
Cercando di acquistare un po ‘ usato in traghetto? Qui sono tre per la vendita
Weaver: n. B. C. di finanziamento per Richardson percorso in bicicletta senza consulta

Dr. Roach rammarica del fatto che egli non è in grado di rispondere a singole lettere, ma inserire nella colonna ogni volta che è possibile. I lettori possono domande e-mail a [email protected]