Che cos'è Lasix?

Durante un recente viaggio in pista, il mio amico, che stava vivendo la sua prima volta alle gare, stava leggendo il Daily Racing Form quando mi ha chiesto cosa significasse la "L" accanto al nome di un cavallo. Ho spiegato che questo significava che il cavallo era su Lasix. Mi ha chiesto cosa fosse il Lasix e gli ho spiegato che era un farmaco somministrato ad alcuni cavalli per aiutare a prevenire il sanguinamento.

Ha iniziato a sondarmi con più domande sul farmaco, come perché alcuni cavalli non lo usavano, perché altri lo usavano solo per la prima volta, ecc. Mi sono reso conto che andavo in pista da molti anni e non l'ho fatto '' Non ho davvero tutte le risposte perché non ho mai prestato molta attenzione al suo utilizzo. Dato che andavo in pista da anni e non ho mai capito veramente tutti i dettagli, ho pensato che probabilmente c'erano anche molti di voi che rientrano in quella categoria. Questo mi ha portato a credere che fosse ora di fare qualche ricerca.

La storia di Lasix Negli anni '70, la domanda di cavalli, in particolare i purosangue, era in crescita. Nuovi tracciati, gare aggiuntive e una crescente popolarità in questo sport hanno creato una domanda molto più ampia. Per soddisfare questa richiesta, i cavalli sono stati allevati in modo eccessivo e indiscriminato, annacquando il talento complessivo disponibile.

I cavalli da corsa avevano occasionalmente sperimentato emorragie prima, ma l'indebolimento della razza nel tempo, combinato con un maggiore inquinamento nell'aria e nell'acqua, lo rese più evidente e problematico. Molti stati hanno regole e regolamenti riguardanti i cavalli che sanguinano dopo una gara. Queste regole regolano la frequenza con cui un cavallo può correre dopo l'emorragia, quanto riposo deve raggiungere prima di correre di nuovo e quante volte un cavallo che soffre di una certa quantità di sanguinamento può correre. I proprietari e gli istruttori non guadagnano mentre il loro cavallo è seduto nella stalla, quindi è diventato necessario trovare un modo per impedire ai cavalli di sanguinare dopo una corsa.

La scienza biologica dietro l'emorragia polmonare indotta dall'esercizio Lasix (EIPH) si verifica quando i minuscoli vasi sanguigni nei polmoni di un cavallo scoppiano a causa dello stress di una gara (o di qualsiasi esercizio prolungato per quella materia). L'EIPH semplice guarirà naturalmente nel corso di diversi giorni. Tuttavia, i cavalli che sviluppano l'EIPH ne sperimenteranno generalmente i sintomi nel corso della loro vita.

L'emorragia polmonare brevettata (PPH) si verifica quando i polmoni di un cavallo sperimentano una reazione a un allergene, infezione o ipertensione. La PPH è generalmente più grave e richiede un trattamento con vari farmaci.

La malattia infiammatoria delle vie aeree (IAD) non è mai stata collegata a un attributo diretto. Tuttavia, sono generalmente coinvolti un intenso esercizio fisico e l'esposizione alla polvere per un periodo di tempo prolungato. Alcuni cavalli sperimentano effetti combinati di EIPH, PPH e IAD.

Lasix, il nome commerciale del farmaco Furosemide, è un diuretico. In altre parole, è un farmaco che costringe i fluidi del corpo ad essere espulsi nelle urine. Questo abbassa la pressione sanguigna e diminuisce gli effetti dell'EIPH e la probabilità di sanguinamento minore.

Il dibattito Lasix L'impatto di Lasix sullo sport dell'ippica è diffuso e non può essere ignorato. Gli esperti sostengono che, non solo consente ai cavalli poveri che normalmente non sarebbero competitivi una possibilità di competere, ma rende i cavalli buoni migliori. Ci sono diversi modi in cui si dice che ciò accada.

Simile a un fantino che usa una sauna per sudare i liquidi in eccesso e ridurre il peso corporeo, Lasix costringe i cavalli a urinare i liquidi corporei in eccesso, a volte fino a diversi litri. Questa grande diminuzione del fluido corporeo consente ai cavalli di cavalcare "più leggeri" e, come sappiamo dall'handicappare, il peso può fare una differenza significativa.

Altri suggeriscono che l'aumento dell'urina consente a un cavallo di scovare tracce di steroidi o altre droghe (e illegali) che migliorano le prestazioni.

I sostenitori del Lasix sottolineano che quasi tutti i cavalli sperimentano sanguinamento in una certa misura, la maggior parte molto minore. L'uso di Lasix come trattamento si è dimostrato efficace e consente ai cavalli di superare i disturbi fisici.

Conclusione Indipendentemente da dove si fallisce nel dibattito, è impossibile ignorare l'impatto che Lasix ha avuto sullo sport delle corse di cavalli. Poiché quasi tutti i cavalli sanguinano, è molto facile ricevere il permesso di mettere un cavallo su Lasix. La gara a cui io e il mio amico abbiamo partecipato l'altro giorno al Delaware Park ne è una prova vivente: ogni singolo cavallo in tutte e 10 le gare di quel giorno usava la droga.

L'uso di farmaci controllati come il Lasix non sembra che stia per cambiare. Tuttavia, riteniamo che lo sport dovrà mantenere norme rigorose sull'uso di questi farmaci e trovare nuovi modi per testare gli stimolatori illegali.