100 farmaci più prescritti negli ospedali del Regno Unito

Abbiamo creato un elenco dei farmaci prescritti più popolari negli ospedali del Regno Unito.

Adobe

Diamo uno sguardo ai 100 farmaci più prescritti negli ospedali di tutto il Regno Unito.

Abbiamo creato un elenco dei farmaci prescritti più popolari negli ospedali del Regno Unito. Questo elenco non è affatto definitivo o esaustivo ed è concepito solo come strumento di apprendimento. Le informazioni sono state prese da varie fonti tra cui l'audit NHSBS dei farmaci prescritti.

Puoi scaricare una copia di questo elenco in formato PDF.

Alcuni articoli possono comparire in più di una categoria in quanto hanno usi primari e secondari, ad esempio l'amitriptilina è un antidepressivo ma è anche usata come analgesia per il dolore cronico.

Analgesici

Gli analgesici o gli antidolorifici sono farmaci che aiutano ad alleviare il dolore e di solito rientrano in una delle diverse categorie; oppioidi, non oppioidi, antinfiammatori non steroidei (FANS) e "altro".

– Paracetamolo.
– Ibuprofene.
– Co-codamol (paracetamolo e codeina mix)
– Codeina.
– Tramadol.
– Morfina.
– Diclofenac.
– Asprin.
– Naprossene.
– Diidrocodeina.
– Ossicodone.
– Nefopam.
– Gabapentin.
– Fentanil.
– Ketamina.
Dovrebbero essere prese in considerazione anche varianti a lunga e breve durata d'azione come Zomorph, Oxycontin e MST.

Antiaritmici

Gli antiaritmici sono usati per sopprimere i ritmi anormali del cuore (aritmie cardiache), come fibrillazione atriale, flutter atriale, tachicardia ventricolare e fibrillazione ventricolare.

– Bisoprololo.
– Atenololo.
– Digossina.
– Amiodarone.
– Adenosina.
– Diltiazem.
Antibiotici

Gli antibiotici sono usati per aiutare il corpo a combattere le infezioni e questi vengono solitamente somministrati per via orale o endovenosa (IV). Di solito rientrano in una delle diverse categorie; penicilline, cefalosporine, aminoglicosidi, tetracicline, macrolidi e fluorochinoloni.

– Amoxicillina.
– Flucloxacillina.
– Meropenem.
– Vancomicina.
– Gentamicina.
– Claritromicina.
– Co-amoxiclav.
– Doxiciclina.
– Ceftazidime.
– Piperacillina / Tazobactam (tazocina).
– Ciprofloxacina.
– Levofloxacina.
– Cephalexin.
– Cefuroxime.
– Clindamicina.
– Trimetoprim.
– Nitrofurantoina.
Anticoagulanti

Gli anticoagulanti, comunemente indicati come fluidificanti del sangue, sono sostanze chimiche che prevengono o riducono la coagulazione del sangue, prolungando il tempo di coagulazione.

– Warfarin.
– Rivaroxaban.
– Apixaban.
– Enoxaparina.
– Funderparinex.
– Eparina.
Anticonvulsivanti

Gli anticonvulsivanti sono un gruppo eterogeneo di agenti farmacologici utilizzati nel trattamento delle crisi epilettiche e non epilettiche.

– Sodio valproato (Epilim).
– Fenitoina.
– Levetiracetam (Keppra).
– Gabapentin.
– Clonazepam
– Diazapam.
– Lorazepam.
– Carbamazepina.
Antidepressivi

Gli antidepressivi sono farmaci usati per il trattamento dei disturbi depressivi e di solito rientrano in una delle seguenti categorie; inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI), inibitori della ricaptazione della serotonina-noradrenalina (SNRI), noradrenalina e antidepressivi serotoninergici specifici (NASSA) e antidepressivi triciclici (TCA).

– Citalopram.
– Fluoxetina.
– Amitriptilina.
– Sertralina.
– Venlafaxina.
– Mirtazapina.
– Trazodone.
Antiemetici

Gli antiemetici sono farmaci usati per trattare il vomito e la nausea e sono tipicamente usati per trattare la cinetosi e gli effetti collaterali degli analgesici oppioidi, degli anestetici generali e della chemioterapia diretta contro il cancro.

– Ciclizina.
– Ondansetron.
– Metoclopramide.
– Prochlorperazine.
– Levomepromazina.
Antipertensivi

Gli antipertensivi sono usati per trattare l'ipertensione e di solito rientrano in una delle diverse categorie; inibitori dell'enzima di conversione dell'angiotensina (ACE), bloccanti dei canali del calcio (CCB), bloccanti del recettore dell'angiotensina (ARB) e beta-bloccanti. Dovresti anche vedere diuretici.

– Ramipril.
– Doxazosina.
– Candesartan.
– Losartan.
– Lisinopril.
– Atenololo.
– Bisoprololo.
– Amlodipina.
– Diltiazem.
– Nifedipina.
Antihyperglycemics

Gli antiiperglicemici sono usati nel trattamento degli zuccheri nel sangue aumentati, tipicamente nei pazienti diabetici.

– Metformina.
– Insulina.
– Gliclazide.
Broncodilatatori

I broncodilatatori sono usati per aiutare a rendere più facile la respirazione rilassando i muscoli dei polmoni e allargando i bronchi.

– Salbutamolo.
– Ipratropium.
– Tiotropium.
– Teofillina.
Diuretici

I diuretici sono farmaci che aumentano la produzione di urina che di solito rientrano in una delle diverse categorie; diuretici dell'ansa, diuretici risparmiatori di potassio e tiazidici.

– Furosemide.
– Bumetanide.
– Spironolattone.
– Bendroflumetiazide.
– Indapamide.
– Amiloride.
Fluidi per via endovenosa

I fluidi endovenosi sono fluidi per infusione e di solito rientrano in una delle due categorie; colloide e cristalloide e possono includere integratori come potassio e magnesio.

– Soluzione salina normale.
– Plasmalyte.
– La soluzione di Hartmann.
– Geloplasma / Plasmalyte.
– Glucosio.
Sedativi

I sedativi sono un gruppo di farmaci che vengono utilizzati per un effetto calmante. Possono essere utilizzati per favorire il sonno, alleviare i sintomi di astinenza o ridurre l'agitazione e l'irritabilità.

– Zopiclone.
– aloperidolo.
– Lorazepam.
– Midazolam.
– Diazepam.
– Clordiazepossido.
– Temazepam.
– Fenobarbitolo.
Statine

Le statine o farmaci ipolipemizzanti sono un gruppo di farmaci che hanno dimostrato di abbassare il livello di colesterolo delle lipoproteine ​​a bassa densità (LDL) nel sangue. Di solito, sono prescritti per aiutare a ridurre il rischio di; ictus, malattia coronarica, attacchi di cuore e angina.